Nuovo Puntobresciano

Cari Lettori, L’ estate per qualcuno questo periodo è sinonimo di mare, per qualcuno di montagna, per qualcuno di città. Alcune persone vanno in ferie, altre lavorano come sempre, altre ancora sgobbano più che mai, soprattutto se i turisti rappresentano la loro missione. Per altri, invece, il lavoro ha le sembianze di un miraggio dai contorni sbiaditi, è una chimera, un sogno non ancora realizzato.

Dopo un anno e mezzo di pandemia, le disuguaglianze sociali ed economiche sono aumentate e per tante famiglie la parola ferie è diventata diafana, senza il significato di un tempo, un muro scrostato da graffiare fino a farsi male.

Riposare è, infatti, in primo luogo ri-posare, un posare carico di intensità, un lasciarsi deporre, un affidarsi alla calma, un appoggiarsi a un’assenza lieta.

Il riposo non è ozio, e giacere qualche volta sull’erba in un giorno d’estate ascoltando il mormorio dell’acqua, o guardando le nuvole fluttuare nel cielo, è difficilmente uno spreco di tempo.

Dunque cari Lettori, in estate niente stress, solo relax !

Voglio esprimere il mio più sincero apprezzamento per la fiducia che hai riposto in noi, a tutti un abbraccio virtuale

Seguici su Instagram al link Nuovo Puntobresciano, e alla pagina Facebook metti mi piace al Puntobresciano, ne vedrete delle belle..

Gianmario Baroni
DIRETTORE RESPONSABILE

Edizione di Agosto/Settembre 2021

Su questo numero troverete gli speciali Brescia, Storie d'impresa, Centomiglia del Garda, Bie, Economia, Mondo Agricolo, Artigianato Camuno e Mondo Auto.

Precedente
Successivo