Via Fura, 48

Brescia

030.3534392

Ufficio

335.6815560

Commerciale

AMG, la storia del reparto sportivo Mercedes

La AMG nasce ufficialmente nel 1967 quando due ingegneri tedeschi del reparto motorsport Mercedes – Hans Werner Aufrecht e Erhard Melcher – decidono di mettersi in proprio in seguito alla decisione della Casa della Stella di abbandonare l’impegno ufficiale nelle corse.

Il nome scelto per la nuova azienda – nata con l’obiettivo di preparare vetture Mercedes e farle correre in pista – non è altro che un acronimo composto dalle iniziali dei cognomi dei due fondatori più la G di Großaspach, cittadina del Baden-Württemberg luogo di nascita di Aufrecht.

Nel 1999 Mercedes acquista il 51% di AMG e nello stesso anno debutta una supercar dotata di un motore V12 della Stella preparato ad Affalterbach: una certa Pagani Zonda.

Nel 2005 AMG viene acquistata interamente dal gruppo Daimler e l’anno successivo presenta il primo motore interamente Mercedes-AMG: l’M156 (un 6.2 V8). Sempre nel 2006 esordiscono le varianti Black Series, per chi non si accontenta delle AMG “normali”.

CONDIVIDI IL POST

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email