REBOS

Creata nel 1980 dal fondatore Rebecchi Gabriele, Rebos è diventata ben presto leader nel settore dei cilindri oleodinamici. Oggi l’area su cui sorge Rebos è di 4.000 mq. e la struttura conta 40 dipendenti. L’organizzazione interna, che si avvale dell’ausilio di macchine utensili a controllo numerico e centri di lavoro, consente di raggiungere una produzione di circa 75.000 cilindri all’anno di varie misure.

Dal 2015 è stata avviata una nuova produzione di scatole ad ingranaggi, riduttori e moltiplicatori che sono un elemento fondamentale per la maggior parte dei macchinari agricoli. Lo scopo principale è quello di sviluppare un prodotto utilizzando materie prime certificate, con componenti interamente realizzati in Italia. Flessibilità e qualità sono i punti cardini di Rebos, che segue i Costruttori di Macchine Agricole nella progettazione e personalizzazione dei prodotti.

Visita il sito