Via Fura, 48

Brescia

030.3534392

Ufficio

335.6815560

Commerciale

Cos’è il Saldo e Stralcio Immobiliare ?

Il saldo e stralcio è l’unica soluzione in grado di accontentare tutte le parti coinvolte in un’esecuzione immobiliare.

Il saldo e stralcio è una tecnica nella quale un consulente del debito evita che un immobile sia venduto all’asta, trattando con i creditori (per abbassare l’ammontare del debito) e trovando un acquirente, disposto a comprare l’appartamento.

Ecco un esempio esemplificativo:

“Viene pubblicato l’avviso d’asta per un appartamento e la data d’asta viene fissata al 1° aprile. Nella perizia è indicato il creditore che ha attivato la procedura: è la Banca X che vanta un credito dal valore 70.000. Il valore di mercato dell’immobile, secondo la perizia, è di 100.000 euro.”

Per procedere allo stralcio del credito, dovrai in primo luogo convincere l’esecutato, ovverosia il debitore a darti la delega per trattare a suo nome. Questo è un passaggio fondamentale, perché senza il consenso non puoi procedere.

In un secondo momento, chiedi i conteggi alla banca e offri una cifra che dev’essere più bassa del conteggio fornito nella perizia e inferiore di almeno il 40% del valore di mercato del bene.

Perché il creditore, cioè la banca, dovrebbe accettare una cifra più bassa del valore del suo credito?

Perché preferisce avere il 60% adesso e non pensarci più, piuttosto che attendere altri 5 anni per recuperare forse il 100%.

Se il creditore accetta, ritirerà la richiesta di vendita all’asta dell’immobile e una volta, saldato il suo credito, lo libererà da ogni vincolo.

CONDIVIDI IL POST

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email